Posso trasferirmi a Playa del Carmen?

Carissimi seguitori e sognatori,

oggi ho deciso di scrivere questo articolo cercando di riassumere in modo veloce e chiaro quali sono le leggi che regolamentano il vostro possibile trasferimento in questo angolo di paradiso chiamato Playa del Carmen.

playaservice.comLa premessa é …che tutto quello che scrivo é regolamentato dalla legge, quindi diffidate dalle persone che vi dicono che potete comperare il vostro permesso di soggiorno o altri metodi veloci e illegali, perché vi assicuro che prima o poi i nodi vengono al pettine e se scoperti verrete espulsi dal paese…

Una persona puó venire e a Playa del Carmen e puó entrare con il cosidetto visto turistico che ha validitá per 180 giorni, una volta scaduto nulla vieta di uscire dal Messico, andare in uno stato vicino per qualche giorno, rientrare a Playa e ottenere un altra volta un visto turistico di 180 giorni….peró sappiate bene che questo visto NON VI PERMETTE DI LAVORARE…                                                                                                                       Per ottenere un permesso temporaneo e quindi che vi permetta di lavorare avete varie possibilitá e sono le seguenti:

1)Investire 75 mila euro sul territorio messicano, puó essere l’acquisto di una attivitá, di una casa, di un terreno etc…

2)Aprire o acquistare un attivitá di una cifra modica e assumere 5 messicani.

Questi sono i VERI e SOLO due metodi legali per avere un permesso che vi permetta di lavorare…Cé un altro metodo piú lungo pero sempre efficace, che va a rispondere a molte delle domande che mi fate ogni giorno attraverso facebook e  mail….

Ma come posso ottenere il mio permesso di soggiorno acquistando un attivitá con prezzo inveriore a 75 mila €?

Cé la possibilitá, cerco di esprimermi iil meglio possibile per evitare incomprensioni….i punti sono i seguenti:

1)Una volta arrivati a Playa con Visto Turistico, dovete costituire la vostra societá dove risulterete soci di capitale, soci investitori

2)Con la societá potete comperare l’attivitá che desiderate e peró NON CI POTETE LAVORARE in quanto soci di capitale, pero la potete controllare e gestire, ma non lavorarci in prima persona, specialmente se parliamo di ristoranti o altre attivitá a stretto contatto con il pubblico…

3)Passato un periodo ragionevole, che potrete dimostrare un entrata netta e dichiarabile di almeno un 2000 usd, potrete con l’aiuto di un avvocato preparare la documentazione necessaria per dire, sono socio di una societá che mi daun igresso mensile per potermi mantenere e vivere…questo vi permettera di presentare le carte per ottenere il vostro permesso di soggiorno….

Vorrei concludere dando un consiglio di cuore, se avete la voglia di venire e provare a fare i dipendenti, se non avete qualifiche lavorative davvero ricercate, LASCIATE PERDERE, ve lo dico seriamente perché non otterrete mai il vostro permesso di lavoro e lavorerete per degli stipendi minimi che non vi permetteranno di poter sopravvivere…

Spero di aver aiutato tutti coloro che vogliono trasferirsi in Messico e npon esitate a contattarmi per qualsiasi info o domanda alla mia mail personale albertiraul@hotmail.com.

Saluti da Playa del Carmen

Raúl

 

Ringraziamo il nostro sponsor Ufficiale http://www.volagratis.com

Captura de pantalla 2014-05-11 a la(s) 08.26.28

 

 

FM3 : Permesso di soggiorno lavorativo

Per poter lavorare legalmente in Messico bisogna ottenere il permesso di lavoro meglio conosciuto come FM3.
Quando si arriva in Messico dall’Italia ci viene rilasciato un permesso turistico che normalmente vale 180 giorni.Durante questo periodo o alla scadenza di esso si può richiedere l’ FM3, prima di tutto dovete avere quello che si definisce uno sponsor ovvero il vostro futuro datore di lavoro se lavorerete come dipendenti.
Tutta la pratica va presentata ai locali uffici de INSTITUTO NACIONAL DE MIGRACION e la pratica si chiama : CAMBIO DE CARACTERISTÍCA DE NO INMIGRANTE VISITANTE OTROS.
La lista completa dei documenti da presentare per l’ inoltro della pratica :
– Formato migratorio ” para tramite de estancia ” da riempire sulla pagina internet dell’ instituto nacional de migracion , e stampare una volta compilato on line.
– Originale + 1 copia del passaporto del richiedente ( la copia soltanto della pagina con la foto e la successiva )
– Vostra lettera diretta al I.N.M. dove richiedete il cambio di ” caracteristica de no inmigrante visitante otros “.
– pagamento dei diritti attraverso un formato che viene consegnato presso gli uffici dell’ I.N.M. Da effettuare presso ogni banca di 550 pesos messicani ( al cambio attuale circa 32€ ) per la presentazione della domanda.
– Lettera a voi diretta da parte del ” futuro datore di lavoro ” dove lo stesso vi offre il lavoro, le mansioni che dovrete svolgere e lo stipendio concordato.
– Fotocopia documento di identità del ” futuro datore di lavoro “
– Ultimo pagamento delle ” imposte ” da parte della ditta o persona fisica presso la quale andrete a lavorare.
– lista degli impiegati locali e stranieri dell’azienda che vi assumerà ( da consegnare anche se non richiesta)
– Atto costitutivo della ditta ( società ) presso la quale andrete a lavorare.
– Documenti attestante le vostre capacità lavorative per le mansioni che andrete a svolgere. ( nel caso di istruttori subacquei il brevetto di istruttore, di professori di italiano , la laurea in lettere ). Nel caso le mansioni siano generiche tipo receptionista in hotel, responsabile di un ufficio o di altro non e richiesto nessun documento.
Una volta consegnati questi documenti vi viene rilasciato un foglio dove è riportato il numero della pratica (pieza y clave) e la password per accedere al sito dell’ Istituto Nacional de Migracion e controllare dopo circa  due settimane l’andamento della pratica.
A questo punto dal controllo via internet potrebbe risultare che dobbiate nuovamente presentarvi agli uffici probabilmente perché  vi verra’ richiesto qualche ulteriore documento che non era sulla lista di quelli obbligatori per la richiesta dell’FM3
Andrete a consegnare il documento richiesto e poi continuerete a monitorare la vostra pratica via internet e se tutto va bene dopo quindici giorni risulterà che dovrete presentarvi per fare l’ultimo pagamento in banca di circa 2356 pesos , ( aggiornato ad agosto 2012 ) portare 3 foto formato tessera, fronte e profilo, dopodiché vi daranno il tanto sospirato appuntamento per andare a ritirare il vostro permesso di lavoro , il tutto in circa un mese e mezzo di tempo. Se nel frattempo vorrete  lavorare non sarete ovviamente in regola e quindi sarete a rischio di essere colti in fragrante durante i controlli dell’ ufficio immigrazione ed essere anche espulsi dal paese, volendo avviare una attività in proprio dovrete obbligatoriamente aspettare tale permesso che vi permetterà di poter fare tutti i successivi documenti necessari ad aprire una qualsiasi attività in loco.
Se poi avete particolare urgenza e qualche soldino in più potrete affidare l’ intera  pratica ad un avvocato locale che si occuperà di fare tutto con una spesa di circa 3 volte tanto rispetto al “fai da te “
 L’ FM3 deve essere rinnovato ogni anno e dopo 4 rinnovi si può inoltrare la pratica per l’ottenimento del successivo documento migratorio conosciuto come FM2.
Per qualsiasi altra informazione non esitate a contattarci e a chiederci informazioni….
 
 
 
 
-Fonte propria e  Mexico Actually-